logo di stampa italiano
 
 
Sei in: Politiche e linee di sviluppo » Qualità e ambiente

Qualità e ambiente

Nel corso del 2006 Hera ha proseguito il percorso di consolidamento e sviluppo del sistema di gestione Qualità Sicurezza e Ambiente creato negli anni precedenti, le attività svolte hanno portato a concretizzare gli obiettivi contenuti nel Piano Strategico 2006-2008.

Primo fra tutti, l'obiettivo della certificazione ambientale. Nel dicembre 2006, infatti, dopo un percorso molto impegnativo di attività interne di analisi, formazione, sensibilizzazione e di verifiche da parte di un ente terzo, Hera ha ottenuto la certificazione secondo la norma ISO 14001.
Questo progetto esteso all'intero Gruppo ha fatto nascere l'esigenza di armonizzare i criteri di analisi ambientale al fine di poter disporre di sistemi di valutazione che risultassero omogenei tra loro, oltre che di condividere problemi comuni che portassero ad una soluzione coerente con l'organizzazione di Hera.

A tal fine, sotto il coordinamento DQSA, sono stati organizzati incontri tra le varie realtà presenti in Hera che hanno portato alla definizione di un modello di analisi ambientale e di procedure di gestione secondo regole definite in documenti condivisi.

La pianificazione dei controlli legati al processo, estesa a molti aspetti ambientali rappresenta, ora, uno degli strumenti di governo delle attività tese a garantire il rispetto della normativa, la qualità dei prodotti e dei servizi erogati senza prescindere dalla prevenzione dell'inquinamento e dall'impatto ambientale in senso lato.

L'impegno del Gruppo nel campo ambientale ha conseguito ulteriori ed importanti risultati con il consolidamento della registrazione EMAS per le attività già registrate e l'estensione a 4 nuovi impianti di smaltimento rifiuti, in coerenza con l'impegno assunto nel 2005 con il Comitato EMAS.

Accanto al percorso ambientale si è sviluppato ulteriormente quello legato alla qualità, che ha visto, nel 2006, il superamento delle verifiche terze di mantenimento della certificazione già acquisita rispetto alla norma ISO 9001. In collaborazione con il servizio QSA, sono stati avviati nuovi progetti con il fine comune di fare interagire con maggiore significato il Sistema di Gestione QSA con gli strumenti organizzativi aziendali. A seguito delle indagine di clima e di customer satisfaction, si sono avviati progetti di revisione del sistema dei KPI, l'introduzione di gruppi di miglioramento ed ascolto, ed altre iniziative, con il comune obiettivo del miglioramento continuo peculiare del sistema di gestione introdotto. I vari progetti di miglioramento identificati nell'ambito della implementazione del Sistema Qualità sono confluiti esplicitamente nei progetti della BSC. In questa logica sempre nel corso del 2006, si è svolto un assessment del DQSA teso ad approfondire e a recuperare il clima della struttura nella logica dell'ascolto. Gestito in collaborazione con un ente esterno ha impegnato tutta la DQSA nei mesi da settembre a dicembre in una valutazione del sistema QSA, sondando il clima interno, le complessità dello stesso e le azioni correttive suggerite. Gli esiti dell'assessment sono stati alla base di una riprogettazione organizzativa del sistema QSA volto a rafforzarne il ruolo e l'incisività nello sviluppo dei processi e nelle procedure. La riorganizzazione verrà implementata nei primi mesi del 2007 contestualmente all'avvio dell'iter certificativo ISO 14001.

In ambito di certificazioni, Hera ha confermato l'impegno nel proseguire affrontando il sistema salute e sicurezza, secondo la norma OHSAS 18001. Le attività di verifica da parte dell'ente esterno avranno inizio già dai primi mesi del 2007, per poi concludersi, vista la complessità e delicatezza delle tematiche collegate, entro l'estate del 2008.